L’ingresso in campo delle due squadre sul campo del Forio

inviato a Forio d’Ischia – Allo stadio Comunale S. Calise la Puteolana 1902 non riesce ad andare oltre lo 0-0. Gioco dei diavoli rossi meno brillante del solito viziato da troppi errori in impostazione e negli ultimi 15 metri. Partita che stenta a decollare condizionata dalle avverse condizioni climatiche ed un temporale che appesantisce il campo e svilisce il gioco, soprattutto quello degli ospiti indubbiamente favoriti sugli isolani per ambizioni e tasso tecnico. I granata provano a far gioco e indubbiamente la partita si svolge una sola metà campo, quella del Forio.

PARTITA SCIALBA – Gli isolani si affidano a lanci lunghi, ma sono più preghiere alla ricerca delle due punte Savio e Coppola. Ma la partita ha davvero poco da raccontare. Solo due le occasioni prodotte, tutte nel secondo tempo e una per parte: al 20′ Davide Di Micco a tu per tu con D’Errico si lascia ipnotizzare dall’estremo difensore ischitano; al 43′ Varrella ha sui piedi la possibilità di portare clamorosamente i padroni di casa in vantaggio, ma il suo piatto a giro da dentro l’area finisce di poco alto alla sinistra di Ferrara. Il Forio costruisce una fortezza che inaspettatamente riesce a strappare un punto ai Diavoli Rossi. Puteolana che rimpiange due punti, semplici sulla carta, che affogano in un gioco sterile e poco concreto sotto porta.