POZZUOLI – In occasione della Festa della mamma, i bambini di alcune delle detenute, in rappresentanza di tutti gli altri, hanno realizzato, scritti, disegni video e messaggi vocali che sono stati proiettati nella sala teatro del carcere femminile di Pozzuoli. All’iniziativa denominata “Videoamiamoci” hanno partecipato le associazioni A.N.F.I. sezione Napoli e Maipiùviolenzainfinita nell’ambito dello “Spazio Famiglia”. Con tale iniziativa, lo “Spazio Famiglia”, attraverso le associazioni che lo hanno ideato, ha voluto regalare sia alle madri detenute che ai loro figli, un momento di gioia e di speranza, che si ritengono fondamentali nel percorso sia detentivo anche quale preludio di un futuro inserimento nel tessuto sociale