La polizia di Napoli salva un 51enne che tenta il suicidio
L’uomo è stato arrestato dalla Polizia

VARCATURO – Un puteolano di 51 anni, Procolo T. è stato arrestato venerdì pomeriggio a Varcaturo. L’uomo aveva tentato di entrare in casa della ex moglie minacciando il suicidio ma poi, all’arrivo della polizia allertata dalla donna è fuggito sul tetto della palazzina di viale dei Pini Sud minacciando di gettarsi nel vuoto. L’intervento degli agenti è stato pressoché immediato dato che la chiamata è stata intercettata da una volante che transitava in zona. Nel tentativo di dissuadere l’uomo dall’insano gesto i poliziotti hanno intrapreso una colluttazione. Uno degli agenti ha riportato anche ferite al braccio sinistro. Una volta fermato il 51enne è andato in escandescenza iniziando a battere la testa contro un corrimano delle scale, minacciando gli agenti di denunciarli come autori di tali ferite. Tratto in arresto l’uomo verrà processato con il rito direttissimo, per resistenza a pubblico ufficiale.