VARCATURO – A Giugliano, i carabinieri della stazione di Varcaturo hanno denunciato per istigazione alla corruzione un 47enne originario del Burkina Faso che alla vista dei militari è fuggito perché passeggiava senza giustificato motivo in via Domiziana nonostante quanto imposto dal governo per evitare il contagio. L’uomo, nel tentativo di eludere il controllo, ha tentato di corrompere il carabiniere proponendo la somma contante di 40 euro.