VARCATURO – I carabinieri della stazione di Varcaturo, coordinati dalla procura di Napoli nord, hanno eseguito un provvedimento cautelare a carico di M.A., 43enne del posto. L’Autorità Giudiziaria, concordando con le risultanze investigative dell’Arma, ritiene l’uomo gravemente indiziato del delitto di rapina aggravata. Il 43enne avrebbe commesso, tra l’ottobre e il novembre 2019, quattro rapine ai danni di altrettante persone, clienti di prostitute. L’uomo, insieme ad un complice ancora in corso di identificazione, tagliava la strada alle vittime a bordo delle loro auto e li minacciava con un punteruolo facendosi consegnare il denaro.