QUARTO – Si è inaugurato ufficialmente ieri, con il taglio del nastro, l’anno scolastico nella scuola Matilde Serao: edificio scolastico completamente ristrutturato con oltre 700mila euro di fondi ministeriali che ospita 4 classi e 88 bambine e bambini di Quarto. All’inaugurazione insieme al Sindaco Antonio Sabino e alla dirigente scolastica Giuseppina Noto, hanno partecipato l’assessore alla Pubblica istruzione Raffaella De Vivo, il presidente del Consiglio comunale Giovanni Cecere, dei consiglieri comunali e l’intero corpo docente della scuola. “È un’altra bellissima giornata per Quarto, per i genitori e per i bambini e le bambine che da oggi avranno una scuola più bella, più funzionale e più moderna – dichiara il sindaco Antonio Sabino – È sempre una grande emozione e ci da tantissimo entusiasmo inaugurare scuole e spazi pubblici, come sta avvenendo da mesi nella nostra città. Frutto di un lavoro serio di programmazione e di un impegno concreto dell’assessore ai Lavori pubblici Gino Bove e del Capo Settore ai Lavori pubblici Daniele Francese. Ci eravamo prefissati l’obiettivo di inaugurare questa nuova scuola, completamente antisismica e con un’area giochi, per l’avvio di questo anno scolastico e grazie all’impegno degli uffici comunali abbiamo centrato l’obiettivo. Porteremo la carica di energia e di entusiasmo di queste mamme e papà, di questi insegnanti e, soprattutto, di questi bambini e bambine anche nelle altre inaugurazioni e attività legate alla cura degli spazi pubblici che abbiamo programmato nelle prossime settimane”.

AREA GIOCHI – Questa mattina, invece, il sindaco Antonio Sabino, insieme all’assessore con delega alle Politiche sociali Angela Di Francesco, al presidente del Consiglio comunale Giovanni Cecere e ai consiglieri comunali Marina Migliaccio e Antonio Esposito e alla dirigente scolastica Giuseppina Noto ha inaugurato la nuova area giochi inclusiva destinata alle bambine e ai bambini che frequentano il plesso scolastico Gianni Rodari in via Mercadante.