POZZUOLI – Il contest “Un pizzaiuolo per Procida” si conclude sabato 21 maggio con la grande manifestazione che si terrà nella sede di Monterusciello dell’Istituto alberghiero “Petronio” di Pozzuoli. Alle ore 11 entreranno in scena i super-finalisti degli istituti alberghieri che hanno partecipato all’evento ideato da Sergio Miccu, presidente dell’Associazione Pizzaiuoli Napoletani. I ragazzi dovranno preparare una pizza utilizzando i prodotti agroalimentari del paniere flegreo già individuati dall’APN.

L’INIZIATIVA – «L’idea dell’Apn è stata immediatamente sposata da noi – spiega il professor Filippo Monaco, dirigente scolastico del Petronio – come sempre la nostra scuola accoglie e sostiene iniziative volte a esaltare l’enogastronomia e il turismo. Fin dal primo momento non ci siamo lasciati sfuggire l’opportunità di inserirci negli eventi dedicati a Procida Capitale della Cultura. Gli istituti alberghieri di tutta Italia hanno accolto con entusiasmo la sfida e la nostra scuola con studenti, docenti e personale non docente, ancora una volta sta dimostrando una grande sensibilità e attenzione per il territorio. La pizza è per Napoli e la Campania un piatto che rappresenta la tradizione della nostra terra ma è anche un piatto che si presta a sperimentazioni e innovazioni».

I PARTECIPANTI – Cinque i parametri sui quali la giuria – composta dagli chef Antonio Sorrentino di Rossopomodoro, Raffaele Trematerra di Fede Group e Giovanni Capuozzo del Piccantino e due maestri della Pizzaiuoli School, Vincenzo Pellone e Ciro Magnetti – sarà chiamata ad esprimere un voto: difficoltà della preparazione, presentazione del piatto, abbinamento degli ingredienti, creatività della ricetta, impasto. Gli che hanno partecipato al contest: Istituto Superiore Striano-Terzigno (Napoli), Istituto Alberghiero Luigi Veronella di Castelvecchio di Reno (Bologna), Ipssart di Teano (Caserta), Ipseoa Duca di Buonvicino di Napoli, Ipseoa Tor Carbone (Roma), Ipseoa Manlio Rossi Doria di Avellino e Istituto Superiore Torrente di Casoria (Napoli).