POZZUOLI  – Una pistola, pronta a sparare, nascosta nel sottoscala di una palazzina popolare. La scoperta è stata fatta dai carabinieri della Compagnia di Pozzuoli impegnati negli ultimi giorni in un’attività a largo raggio tra le strade di Monterusciello. Diverse le perquisizioni nel complesso popolare in via Pier Paolo Pasolini. Lì – nell’area condominiale – è stata rinvenuta e sequestrata una pistola beretta calibro 6,35 mm. L’arma era avvolta in un panno e nascosta in un’intercapedine ricavata nel sottoscala. Carica e pronta a sparare: nel caricatore c’erano 7 proiettili. La pistola sarà sottoposta ad accertamenti balistici e dattiloscopici per verificare se sia stata utilizzata in fatti di sangue o intimidazioni. I militari dell’Arma continueranno i controlli anche nei prossimi giorni.