MONTE DI PROCIDA – Tre nuovi casi di coronavirus a Monte di Procida. Di questi, due appartengono allo stesso nucleo familiare, mentre il terzo appartiene ad un’altra famiglia.  «Stiamo entrando, anzi, siamo già entrati, in una nuova fase dell’emergenza. -ha scritto il sindaco Peppe Pugliese- I contagi sono in aumento, in Campania come in tutta Italia, e quindi dobbiamo fare attenzione, ora più che mai con la ripresa delle scuole. Il virus c’è ancora, c’è sempre stato, ed è lo stesso con cui abbiamo avuto a che fare nei mesi scorsi. Non ve lo dimenticate mai. Ancora una volta, quindi, mi appello a voi, al vostro senso di responsabilità.»