Spiaggia di Licola (5)
La spiaggia di Licola (foto generica)

LICOLA – Stava facendo il bagno quando improvvisamente un’onda anomala lo ha travolto facendolo annegare. Un’assurda tragedia che si è consumata questa mattina a Licola. La vittima si chiama Bernard Tutu, 32 anni, di nazionalità ghanese. L’uomo era da poco giunto in Italia a bordo di un barcone approdato a Lampedusa e aveva trovato ospitalità in un centro di accoglienza a Licola, nella frazione al confine tra i comuni di Pozzuoli e Giugliano. Questa mattina insieme ad alcuni connazionali Bernard era sceso in spiaggia per fare un tuffo ma un’onda anomala – secondo le prime ricostruzioni effettuate sul posto – lo ha travolto e inghiottito. Inutili sono stati i soccorsi giunti sul posto. I sanitari del 118 non hanno potuto fare altro che constatare il decesso. Sul caso indagano i poliziotti del Commissariato di Polizia di Giugliano. La vittima era giunta in Italia da poche settimane dopo un “viaggio della speranza”, ma il destino dopo un mese gli ha voltato le spalle.