POZZUOLI – Alle 14:47 un forte terremoto si è verificato nel mar Adriatico, tra Croazia e Italia. Il sisma di magnitudo 5.6 è avvenuto a circa 5 km di profondità ed ha investito in pieno la fascia costiera pugliese, molisana e abruzzese ma è stato avvertito in tutto il centro sud. Anche i sismografi di Pozzuoli dell’Osservatorio Vesuviano hanno registrato l’evento e molti cittadini hanno sentito la terra tremare.