LICOLA – Resta in carcere Luigi Sannino, il 35enne autore della rapina di domenica sera ai danni della pizzeria “Sfizio Fritto” in via Madonna del Pantano, tra Licola e Varcaturo. Ore contate invece al complice che è riuscito a darsi alla fuga dopo la reazione del titolare e di un dipendente dell’attività commerciale che i due avevano preso di mira. Sannino, da tempo sottoposto alla libertà vigilata, è ritenuto vicino a personaggi legati a un piccolo gruppo criminale che si muove tra Monterusciello e Licola. Luigi è il fratello di Mariano Sannino, 32enne pluripregiudicato di Pozzuoli attualmente sottoposto alla sorveglianza speciale. Di recente fu denunciato dai carabinieri perchè trovato in compagnia di Roberto Del Sole, fratello del pentito Napoleone, in gito per il quartiere di Licola.