RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO – «Cortese redazione di Cronaca Flegrea, sono il Papà della bambina di 11 anni risultata positiva al Covid-19 presso la scuola Plinio il Vecchio del Fusaro. Visto alcuni post non veritieri, pubblicati su facebook, ci tenevo a precisare la verità di quanto accaduto. Nella giornata di giovedì vengo chiamato dalla scuola in quanto mia figlia presentava un bruciore agli occhi accompagnato da un leggero mal di testa. Quindi mi reco presso la scuola prelevando mia figlia e mentre andavamo a casa notavo che mia figlia stava abbastanza bene, ma nonostante tutto, visto il periodo che stiamo attraversando, da buon genitore mi sento d’obbligo di avvertire il pediatra e nello stesso tempo di recarmi presso un centro di analisi per sottoporre mia figlia ad un tampone Molecolare, la cui risposta mi viene data il giorno successivo, cioè oggi 12.02.2021 alle ore 8,35. Appena ricevuto il referto che accertava la positività di mia figlia, mi attivo insieme a mia moglie ad avvisare immediatamente al Preside della scuola Plinio il Vecchio sig. Wolfer Marco, il quale mi chiede tutte le informazioni dovute per procedere ad attivare la procedura Covid, infatti dopo breve tempo, vengo chiamato dal medico dell’Asl. Dopotutto lo stesso sig. Preside, mi richiama per dimostrarmi vicinanza da tutto il plesso e rassicurarmi che per qualsiasi cosa lui e i suoi collaboratori sono a nostra completa disposizione. Quindi con la presente voglio ringraziare tutto il Plesso della Plinio il Vecchio, in modo particolare il sig. Preside, per averci dato la loro vicinanza, ma soprattutto per aver dimostrato di saper gestire nel migliore dei modi la procedura Covid.»