POZZUOLI – La ZTL del centro storico di Pozzuoli si allarga e la Darsena diventa definitivamente off-limits per auto e moto. In arrivo anche un varco elettronico all’inizio di via Cavour, all’uscita del tunnel Tranvai che permetterà il transito solo ai mezzi dei residenti che hanno un garage o che sono destinatari di posti riservati ad uso esclusivo, come nel caso dei portatori di handicap. Gli interventi rientrano nel nuovo piano di delimitazione dell’area pedonale del centro storico, approvata lo scorso aprile dalla Giunta comunale e a cui è seguita, l’altro ieri, un’ordinanza sindacale che ha interdetto l’accesso veicolare all’area dell’antico porticciolo per consentire l’installazione del varco e delle telecamere.

IL PROGETTO – La Darsena resterà occupata da sedie e tavolini di ristoranti e bar nella parte superiore e riservata esclusivamente al passeggio nella parte inferiore, a ridosso della banchina e fino alla chiesa dell’Assunta a mare. Il varco sarà installato in prossimità del tunnel, obbligando così le auto che percorrono il senso unico da via Napoli verso il centro storico di Pozzuoli, di svoltare verso destra, costeggiando piazza della Repubblica. L’obiettivo dell’amministrazione comunale è di installare altri cinque varchi elettronici a supporto delle telecamere installate all’ingresso delle strade che conducono all’area riservata ai pedoni: richiesta inoltrata a maggio al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.