POZZUOLI – «Ripartiamo più forti di prima!» A lanciare la nuova realtà sono stati Giuseppe e Antonio, due giovani ristoratori puteolani che, stanchi dei piatti minuscoli e degli abbinamenti improbabili della “nouvelle cuisine”, e per sfida alla recente crisi causata dal Covid19, hanno deciso di dare vita a una realtà completamente nuova: “Quanto Basta – La prima osteria di Antica Cucina Napoletana”. “Quanto Basta” presenta un ricco menu che riprende il meglio della tradizione napoletana con in carta i piatti iconici partenopei come: il vero ragù napoletano, il soffritto, gli ziti spezzati a mano con la Genovese o la antica pizza nel “rutiello”. Antonio e Giuseppe, autori di questa iniziativa, hanno ben pensato di arredare il loro ristorante con l’atmosfera di una casa, allestendo le quattro sale esattamente come un’abitazione: la Cucina, il Soggiorno, la Cantina e il Terrazzo. E di riproporre esattamente quei cibi della tradizione che purtroppo, con le mode gourmet e la vita frenetica odierna, vanno sempre più scomparendo dalle nostre tavole. Info: Quanto Basta, Via Nicola Fasano 120, Pozzuoli(Na) – Per informazioni 081 213 1348 / 351 6604549

*articolo donato da Cronaca Flegrea nell’ambito dell’iniziativa di sostegno alle attività commerciali del territorio