Home In Evidenza QUARTO/ «State giocando con il fuoco» documento al veleno inviato al Comune. Scatta l’inchiesta

QUARTO/ «State giocando con il fuoco» documento al veleno inviato al Comune. Scatta l’inchiesta

0
QUARTO/ «State giocando con il fuoco» documento al veleno inviato al Comune. Scatta l’inchiesta

quarto (2)

QUARTO – Una valanga di insulti, pesanti accuse e addirittura minacce. E’ quanto contenuto in una missiva protocollata al Comune e inviata al sindaco Rosa Capuozzo, ai capigruppo, al segretario comunale e (chissà) a carabinieri e Prefettura.

“STATE GIOCANDO CON IL FUOCO” – Un documento al veleno che vede protagonisti, loro malgrado, la stessa fascia tricolore, il consigliere Giovanni Santoro della civica Uniti per Quarto e l’assessore con delega al Patrimonio, Mauro Scarpitti. Il firmatario sarebbe a capo di un fantomatico comitato con tanto di nomi e cognomi tutti da verificare. «State giocando con il fuoco» è la chiara minaccia contenuta nella missiva, poi portata ai carabinieri dal consigliere Giorgio Fontana. Il sindaco viene apostrofato in malo modo e accusato di aver combinato chissà cosa con il suo datore di lavoro. Al consigliere Santoro viene invece “ricordato” di aver ricevuto un avviso di garanzia per falso e che presto potrebbe riceverne un altro.

INCHIESTA INTERNA – L’accusa più pesante è quella nei confronti dell’assessore Scarpitti, tra l’altro indicato con un nome errato e anch’egli apostrofato in maniera offensiva: estorsioni sulla vendita degli alloggi popolari. «Sono assolutamente sereno – spiega l’assessore – Evidentemente con l’opera di dismissione del patrimonio comunale stiamo dando fastidio a qualcuno. Ma c’è di più: come è possibile che venga protocollato un documento senza che nessuno sappia chi sia stato a farlo? Parlerò con il segretario generale e valuteremo l’apertura di un’inchiesta interna». Dunque, nuovo veleno al Comune ad un anno dall’invio di un altro documento che fece poi scoppiare un caso allargatosi a livello nazionale: quello sul presunto abuso edilizio riguardante la residenza del sindaco Capuozzo.

Luxury Chic
Spazio disponibile
Testa Slot
Non Pesa
Thun Pozzuoli
Lovable Pozzuoli
Lovable Pozzuoli
Nello Savoia Sindaco di Bacoli
Antica Pasticceria Del Giudice
Nina Shoes & Bags
Giosi Ferrandinoi
Allianz Di Bonito
De Vizia