gdfQUARTO – Ancora guai per Pasquale Ferrillo, il 33enne di Qualiano che risultò essere intestatario di ben 120 auto e 7 moto tra cui una vettura utilizzata per alcune rapine all’interno del centro commerciale “Quarto Nuovo”. Gli uomini del Gruppo Guardia di Finanza di Pozzuoli – diretti dal maggiore Michelangelo Tolino – hanno sequestrato altri 32 veicoli, risultati intestati all’uomo, che è stato denunciato a piede libero per vari reati tra cui “Falsità ideologica” e “Trasferimento fraudolento di beni”.

SEQUESTRO BIS – Dalle indagini dei finanzieri è emerso, così come avvenne lo scorso 24 novembre in occasione del maxi sequestro, che Ferrillo, inducendo in errore i funzionari del Pubblico Registro Automobilistico, si faceva trascrivere a suo favore l’intestazione dei veicoli al fine di eludere l’applicazione delle misure di prevenzione patrimoniale nei confronti di soggetti terzi, agevolando, in tal modo, la circolazione di mezzi economici di dubbia origine. Durante ulteriori controlli si è proceduto al sequestro di alti 32 veicoli, per un valore di 50mila euro, i quali non sono risultati nella disponibilità del 33enne ma in uso a persone con precedenti penali e utilizzati per scippi e rapine.