Home Politica QUARTO/ Sabino vara la nuova Giunta a trazione femminile: De Vivo nuova vice sindaca

QUARTO/ Sabino vara la nuova Giunta a trazione femminile: De Vivo nuova vice sindaca

0
QUARTO/ Sabino vara la nuova Giunta a trazione femminile: De Vivo nuova vice sindaca

QUARTO – E’ nata la nuova Giunta di Antonio Sabino. Cinque assessori, quattro donne e un uomo, che la rendono fortemente a trazione femminile. Un tocco di rosa che segna uno spartiacque con il passato e che, per la prima volta. vede una squadra di assessori a maggioranza femminile. A partire dal vice sindaco, che sarà Raffaella De Vivo, già assessora nella precedente Giunta. New entry è Lucia D’Ambrosio, che sostituisce Vincenzo Biondi. Confermate invece Angela Di Francesco e Antonella La Porta, mentre l’unico uomo dell’esecutivo sarà Biagio Bove a cui è stata confermata la delega ai lavori pubblici.

LE DELEGHE – Raffaella De Vivo: Vicesindaco e assessore con delega a Pubblica Istruzione, Cultura, Legalità e Beni Confiscati, Urp, PNRR e Gentilezza; Angela Di Francesco: Personale, Politiche sociali, Politiche Giovanili, Consulte e Pari Opportunità, Formazione e Lavoro, Immigrazione; Biagio Bove: Lavori pubblici e Viabilità; Antonella La Porta: Bilancio e Programmazione Economica, Tributi, Entrate patrimoniali, Economato e Trasparenza; Lucia D’Ambrosio: Attività produttive, Eventi e Spettacoli, Mercati e Fiere, Randagismo, Piano Commerciale, SUAP. Il Sindaco Sabino terrà ad interim per se le seguenti deleghe: Ambiente, Cimitero, Patrimonio, Aree demaniali, Sport, Turismo, Digitalizzazione, Polizia Locale, Protezione civile, Trasporti e Affari Generali.

GLI OBIETTIVI – «Ringrazio innanzitutto il grande senso di responsabilità istituzionale dimostrato verso la città dai consiglieri comunali, con cui ho avuto in questi giorni numerosi e proficui colloqui e confronti costruttivi – dice il sindaco Sabino – Comincia una fase nuova per la città, gettando le basi per una visione di città tutta proiettata sui temi di miglioramento delle condizioni di vita dei cittadini e delle cittadine. È la giunta più “rosa” della storia politica di Quarto, con il ruolo importante affidato all’assessore Raffaella De Vivo che sarà anche vicesindaco e le altre 3 sue colleghe che compongono la nuova compagine dell’esecutivo civico, con il nuovo assessore Lucia D’Ambrosio che sostituisce Vincenzo Biondi, che lascia per motivi strettamente personali. Abbiamo tracciato le priorità, da condividere anche con tutti i consiglieri comunali e che riguardano il Piano Strategico, tutti i progetti da cantierizzare per il Pnrr, la cantierizzazione del nuovo distretto sanitario Asl in via Casalanno con il Parco Urbano e il Puc che approveremo, dopo un confronto aperto e trasparente con tutta la città e i consiglieri comunali, entro il 31 dicembre prossimo. Temi ai quali va aggiunta l’attenzione allo sport, alle strutture sportive pubbliche, all’inclusione sociale. Su queste basi nasce una nuova piattaforma programmatica progressista e riformista, che mette al centro la città e su cui ci confronteremo costantemente con i consiglieri comunali, riconoscendo la centralità democratica del Consiglio comunale. Ringrazio, poi, il presidente del Consiglio comunale per il suo ruolo di garante istituzionale del dialogo politico tra amministrazione e consiglieri comunali».

Luxury Chic
Spazio disponibile
Testa Slot
Non Pesa
Thun Pozzuoli
Lovable Pozzuoli
Lovable Pozzuoli
Nello Savoia Sindaco di Bacoli
Antica Pasticceria Del Giudice
Nina Shoes & Bags
Giosi Ferrandinoi
Allianz Di Bonito
De Vizia