QUARTO – Il Centro Educativo diocesano “Regina Pacis” ha istituito un numero verde: possono chiamare gli interessati o chiunque intende segnalare una situazione di difficoltà economica e sociale che coinvolge i minori e disabili. Il servizio coprirà l’area flegrea e intende offrire, a minori e disabili in difficoltà, non un aiuto generico, ma una tipologia di sostegno specifico attraverso generi alimentari e prodotti per l’infanzia, indumenti, prodotti sanitari. Possono chiedere aiuto anche le Caritas parrocchiali della Diocesi di Pozzuoli e i volontari delle parrocchie della nostra Diocesi per segnalare eventuali specifiche necessità dei loro assistiti. In questo tempo difficile, la Fondazione “Regina Pacis” ha lanciato una campagna di raccolta fondi a favore delle fasce più fragili, specialmente bambini e disabili, in modo tale che tutti possano avere il cibo necessario, i prodotti di prima necessità indispensabili, l’attenzione educativa che, soprattutto per i minori e i disabili a grande rischio di marginalità sociale è l’unica arma capace di salvare non solo dalla povertà ma dal dramma di vivere in una famiglia multiploblematica e sola.

COME AIUTARE – L’hashtag della campagna è #ABBICURADINOI. Qui si può eventualmente partecipare alla campagna con un’offerta: https://www.gofundme.com/f/abbi-cura-di-noi oppure attraverso le coordinate bancarie: IBAN CENTRO EDUCATIVO DIOCESANO REGINA PACIS I T 59 H 0103040108000000809263 Causale: abbicuradinoi