QUARTO – Protocollata una mozione per chiedere all’amministrazione comunale di Quarto di istituire la denominazione comunale di origine “De.Co.” per i prodotti tipici  e tradizionali del territorio. A farsi promotori dell’istanza i consiglieri comunali Rosa Capuozzo di “Coraggio Quarto” e Vincenzo Lucchese di “Un’Altra Città”. «La De.Co. (Denominazione comunale di origine) rappresenta una vera e propria rivoluzione culturale nell’ambito della salvaguardia delle identità territoriali sia per la tradizione agroalimentare ed enogastronomica che per quella artigianale di un luogo – si legge in una nota – . Per la città di Quarto potrebbe essere una bella occasione considerato che la nostra città in materia di prodotti tipici può vantare tante eccellenze legate alla storia, alle tradizioni e alla cultura del territorio flegreo».

LA RICHIESTA – L’obiettivo è censire e valorizzare le attività e i prodotti agro-alimentari del territorio, anche come strumento di promozione dell’immagine del Comune di Quarto. Nella mozione si chiede pure di approvare il Regolamento per la tutela e la valorizzazione delle attività agro-alimentari tradizionali locali- Istituzione della De.C.O e di incaricare il Responsabile del settore SUAP a dare esecuzione a tutti i provvedimenti inerenti e conseguenti all’approvazione della presente deliberazione compresa la massima pubblicità del Regolamento.