QUARTO – Inquinamento ambientale e smaltimento illecito di rifiuti. Sono queste le accuse contestate a un 47enne, un 27enne e un 19enne per aver dato alle fiamme dei mobili vecchi in via Pozzillo, a Quarto. I tre, tutti del posto, sono stati denunciati a piede libero. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della locale tenenza in seguito a una segnalazione giunta al 112. I militari dell’Arma hanno constatato che il rogo si stava anche propagando verso le abitazioni vicine. Da qui l’intervento dei vigili del fuoco che hanno domato le lingue di fuoco.