QUARTO – Altro colpo di scena nelle stanze dei bottoni di Quarto. Dopo le dimissioni rassegnate dall’assessore al Bilancio, Angela Postiglione, tocca al presidente del Collegio dei Revisori dei Conti, Roberto Trivellini, lasciare l’incarico. Una decisione che non lascia impassibile l’opposizione. «Le sue dimissioni, come quelle dell’assessore Postiglione sembrerebbero un chiaro segnale che questa amministrazione non voglia operare, ma stia spingendo il Comune verso il dissesto Un’amministrazione che continua a fare solo, anche se meritevoli, patrocini morali», è la stoccata del consigliere di minoranza Rosa Capuozzo.

Rosa Capuozzo

L’ATTACCO DELLA MINORANZA – «In sei mesi questa amministrazione non ha prodotto altro, c’è  un albo pretorio che lo testimonia. Nessun atto propedeutico al bilancio è stato portato in giunta. Il Dup (documento unico programmatico) non pervenuto, il piano triennale delle opere neanche. Il presidente Trivellini, nella sua nota, dice che questa amministrazione non sta attuando il piano di riequilibrio del 2016», prosegue l’ex sindaco di Quarto, attualmente seduta tra i banchi dell’opposizione.