QUARTO – Prosegue l’attività di controllo e monitoraggio del territorio ad opera della polizia municipale del Comune di Quarto. Pochi giorni fa un cittadino è stato ‘incastrato’ dalle telecamere di videosorveglianza mentre scaricava rifiuti in strada. L’uomo ha ricevuto una multa di 700 euro. Inoltre sono in corso le verifiche del veicolo. «L’abbandono illecito di rifiuti è un reato – tuona il sindaco Antonio Sabino –  E chi sbaglia, paga».