POZZUOLI – Sarà una donna la capolista dem alle prossime elezioni regionali. Ad annunciarlo è stato il segretario metropolitano PD, Marco Sarracino, nella direzione del partito svoltasi ieri a Napoli. Stando alle indiscrezioni, la potenziale candidata dovrebbe essere una donna vicina al sindaco di Pozzuoli, Vincenzo Figliolia. È dato già fatto l’accordo con il Sindaco di Portici, Enzo Cuomo, che, alla prescelta di Figliolia, affiancherebbe in “ticket” il vicesindaco di Portici, Fernando Farroni. Qualora la “doppietta” andasse in porto per il primo cittadino puteolano potrebbero aprirsi le porte per un assessorato in regione, in caso di vittoria di De Luca.

A CACCIA DEL NOME – Tra i dem puteolani sembra non vi sia particolare “felicità” per questa possibilità anche perché ci sarebbero difficoltà nel trovare il nome giusto che incontri il favore di tutti e che abbia in dotazione una buona scorta di voti personali. La posizione di capolista è di certo un vantaggio, ma per essere eletti occorre portare a casa una montagna di voti. Invece, una candidatura del Sindaco Figliolia, che avrebbe ottime chance di successo, metterebbe d’accordo tutti. In più occasioni, però, il primo cittadino ha già detto di no, dichiarando di voler restare a capo della giunta comunale fino a fine mandato. Ma c’è chi giura che le cose potrebbero cambiare all’ultimo momento.

LA RICERCA – Nel frattempo continua incessante la ricerca della candidata flegrea, anche nella società civile, ma di nomi di “peso” non se ne trovano. Vedremo. Il tempo stringe. Ancora un paio di settimane e poi bisognerà fare le liste ed iniziare la campagna elettorale che porterà i campani al voto il prossimo 20 settembre.