denunciaPOZZUOLI – Una corda tesa al centro della strada, l’automobilista che o per l’impatto o per la brusca frenata scende dall’auto per capire cosa accade e i ladri che in un lampo rapinano il malcapitato. Un trucco conosciuto da tempo dalle forze dell’ordine che sembra essere tornato di moda anche a Pozzuoli. Almeno secondo quanto racconta un utente di Facebook, che ha lasciato sulla propria pagina personale e sul gruppo pubblico “Sei di Pozzuoli se…” il racconto dell’episodio, per il quale ha presentato anche regolare denuncia.

cordaIL RACCONTO – Secondo quanto raccontato il malcapitato era in auto a Monterusciello quando, nei pressi dell’incrocio tra via Marotta e va Di Giacomo, ha notato all’ultimo istante una corda tesa che “tagliava” la strada. Naturalmente la corda è stata notata troppo tardi e l’impatto è stato invetabile. Proprio mentre rallentava l’uomo racconta di aver visto due persone che sembravano aspettare che il malcapitato si fermasse. Ma per sua fortuna il danno al veicolo è stato minimo, con un solo tergicristallo andato distrutto. Chiaro che se al suo posto si fosse trovato un motociclista le conseguenze sarebbero state peggiori. Dopo l’accaduto è stata presentata una denuncia presso la stazione dei carabinieri