io sono invincibileNAPOLI – Ancora un grande successo per la compagnia teatrale En Art. Tre giorni di pienone e applausi al teatro Sanità di Napoli per “Io, sono invicibile”, liberamente tratto dal Caligola di Camus con la regia del puteolano Pasquale Ioffredo. L’opera messa in scena lo scorso weekend rilegge in chiave moderna l’opera di Camus ambientando mettendola sullo sfondo della società dei social media. La pazzia dell’imperatore romano di Gaio Giulio Cesare Germanico, passato alla storia son il soprannome di Caligola, metafora universale del potere,  si unisce alla “follia” moderna dei “like” e dei consensi virtuali. Attualizzando il messaggio comunque già senza tempo dell’opera di Camus . Una “rielaborazione” quella di Ioffredo perfettamente riuscita che ha attratto ed emozionato gli spettatori che hanno riempito il teatro del cuore dei quartiere Sanità. Oltre a Pasquale Ioffredo, che oltre alla regia ha anche preso parte attiva all’esibizione, sul palco sono saliti Demi Licata, Alessandro Errico, Arturo Muselli e Francesco Nappi.