POZZUOLI«Umberto Brusco non è morto per Covid». L’88enne residente nel quartiere di Monterusciello è deceduto nella notte tra mercoledì e giovedì in seguito a un arresto cardiaco. Dopo aver accusato un malore Brusco era stato trasferito prima all’ospedale di Giugliano e successivamente al “Santa Maria delle Grazie” di Pozzuoli dove è spirato poco dopo. Gli esami a cui era stato sottoposto l’uomo avevano dato esito negativo: Brusco non ha mai avuto il Covid. Ma, nonostante ciò, la notizia della morte di un altro anziano della stessa età ha alimentato una serie di dubbi e sospetti attorno ai familiari dell’uomo. Già affranti dall’immane dolore per la perdita di un genitori, figli e nipoti hanno dovuto fare i conti con un clima di sospetti che non ha fatto altro che rendere ancora più esasperanti lo strazio e il dolore che stanno vivendo in questi giorni. La redazione di Cronaca Flegrea, stringendosi attorno al dolore della famiglia Brusco, tiene a sottolineare che l’88enne a cui si fa riferimento nell’articolo dei sette decessi non è Umberto Brusco.