Home Cronaca POZZUOLI/ Traffico di droga: uomo del clan “Longobardi” finisce in carcere

POZZUOLI/ Traffico di droga: uomo del clan “Longobardi” finisce in carcere

0
POZZUOLI/ Traffico di droga: uomo del clan “Longobardi” finisce in carcere

antonio arpinoPOZZUOLI – Associazione finalizzata al traffico di stupefacenti commessa tra il 2007 e il 2012 a Pozzuoli. Con questa accusa che il 74enne Antonio Arpino, ritenuto affiliato al clan “Longobardi” di Pozzuoli, dovrà scontare 9 anni e 8 mesi e 24 giorni di carcere. L’uomo è stato raggiunto da un ordine di carcerazione domiciliare emesso dalla Procura Generale di Napoli nella sua abitazione a Qualiano dai carabinieri della compagnia di Giugliano. Arpino per lo stesso motivo era già finito in carcere lo scorso novembre per poi tornare in libertà.

UOMO DEI POLVERINO – Insieme al 74enne è finito in carcere anche un affiliato al clan “Polverino”. Si tratta di Patrizio Bonaccorso, 34 anni, residente a Marano, anch’egli già noto alle forze dell’ordine. L’uomo è stato raggiunto da un ordine di carcerazione emesso sempre dalla Procura Generale di Napoli e dovrà espiare una pena di 9 anni e 8 mesi di reclusione per associazione finalizzata al traffico di stupefacenti commessa tra il 2009 e il 2010 tra Marano e la Spagna.

Luxury Chic
Spazio disponibile
Testa Slot
Non Pesa
Thun Pozzuoli
Lovable Pozzuoli
Lovable Pozzuoli
Nello Savoia Sindaco di Bacoli
Antica Pasticceria Del Giudice
Nina Shoes & Bags
Giosi Ferrandinoi
Allianz Di Bonito
De Vizia