Licola Mare
Licola Mare

POZZUOLI – I carabinieri della stazione di Licola, diretti dal maresciallo Pietro De Stasio hanno eseguito un arresto su ordine di carcerazione per tentato omicidio. Nel mirino è finito il 53enne Cipriano Scotto Di Clemente, residente in via Sibilla, volto già noto alle forze dell’ordine del territorio. La misura a suo carico è stata emessa lo scorso 18 dicembre dal tribunale di Napoli: Cipriano Scotto Di Clemente dovrà espiare una pena residua di quattro anni, cinque mesi e otto giorni di reclusione per tentato omicidio commesso il 9 luglio del 2008. Dopo le formalità di rito, per il cinquantatreenne si sono aperte le porte del carcere di Poggioreale.