13620970_10210080767005091_4643866059448132378_nPOZZUOLI – Si è concluso con il solito bagno di folla ed entusiasmo la nona edizione del torneo “Loris e Daniele”. Per il nono anno consecutivo il torneo di calcio sul cemento del campetto del Parco Bognar è stato solo il pretesto per ricordare i due giovani amici brutalmente assassinati il 28 ottobre del 2006. Come per ogni edizione il torneo è stato un insieme di colori e socialità e il mero aspetto sportivo è andato in secondo piano.

IL RADICAMENTO – Otto squadre partecipanti, sei delle quali erano presenti già nella prima edizione, un segnale forte di come quest’evento sia uno di quelli più sentiti nell’estate puteolana. Un sentimento ormai radicato non solo tra gli amici di Loris e Daniele, ma che ormai si è esteso a tutta una comunità che ha fatto propria la storia di questi due grandi amici. Tutto racchiuso nello slogan che da sempre ha animato il torneo: “Mai per gloria, solo per memoria”.

LA FINALE – Seppur come ogni anno l’aspetto sportivo è passato in secondo piano il torneo è stato vinto dalla DPR che in finale ha avuto la meglio sullo Slavia Bognar per 4 – 2. Una partita che ha avuto una grande cornice di pubblico, come ogni anno degna del “grande calcio” come grande è l’amore per Loris e Daniele. La testa ora è già al decennale del prossimo anno, dove spettacolo ed emozioni non mancheranno.