POZZUOLI – Paura e tensione questo pomeriggio ad Agnano-Pisciarelli dove un giovane di 22 anni ha tentato il suicidio tagliandosi le vene con una lametta. Sul posto, in via terza traversa Pisciarelli, sono intervenuti i carabinieri del reparto radiomobile di Pozzuoli e i sanitari del 118. Dopo diversi tentativi di persuasione il giovane ha più volte dato vita a gesti di autolesionismo per poi perdere conoscenza. Immediatamente è stato raggiunto e soccorso dai militari e dal personale medico che lo hanno trasferito presso l’ospedale “Santa Maria delle Grazie” di Pozzuoli.