POZZUOLI – I carabinieri della sezione operativa di Pozzuoli hanno arrestato per detenzione e coltivazione di stupefacenti Vincenzo Abbate, 52enne del posto. Durante una perquisizione domiciliare i militari dell’Arma hanno rinvenuto, coltivate in una serra artigianale completa di impianto di illuminazione e irrigazione, 17 piante di cannabis indica del peso complessivo di 16 chili. Nel locale adibito a serra sono stati trovati anche anche 2,8 chili di steli e foglie, 4 contenitori di semi della stessa specie e prodotti fertilizzanti. Il 52enne è stato condotto nel carcere di Poggioreale.