L'operaio è stato sorpreso a scaricare la cisterna nelle fogne
L’operaio è stato sorpreso a scaricare la cisterna nelle fogne

POZZUOLI – Un dipendente di un’azienda di espurgo è stato fermato a Monterusciello mentre scaricava i liquami dalla cisterna del camion in un tombino. La Guardia di Finanza di Pozzuoli nell’ambito di un’azione di controllo contro i reati ambientali ha fermato il dipendente dell’azienda dedita alla raccolta delle acque di scarico (espurgo) intento nello sversare i liquami raccolti con il proprio camion cisterna all’interno di un tombino. Oltre alla denuncia per reati contro l’ambiente contro il legale rappresentante della società e l’operaio sorpreso a commettere l’illecito, i finanzieri intervenuti hanno messo sotto sequestro sia il mezzo sia il tombino dove si stava procedendo alla scarico abusivo