di Gennaro Del Giudice

Il luogo dello scippo
Il luogo dello scippo

POZZUOLI- Scippano un cellulare a due ragazzini ma vengono subito presi dalla Polizia. È accaduto ieri sera a Pozzuoli, nei pressi della Cumana. In tre sono stati denunciati per furto e ricettazione. Si tratta di due uomini e una donna, rintracciati poche ore dopo lo scippo dagli agenti del commissariato di Pozzuoli diretti dal vice questore Pasquale Toscano

L’AGGRESSIONE – La coppia di amici ieri sera si trovava nei pressi della cumana di Pozzuoli quando due uomini, a bordo di un motociclo honda 300, si sono avvicinati scippandogli uno i-Phone 6 e dandosi alla fuga. A quel punto le vittime si sono recate nel vicino commissariato di Polizia denunciando l’accaduto. Mentre i malfattori avevano provveduto a vendere il telefono ad una donna per 50 euro, somma che i due scippatori avrebbero utilizzato per acquistare del “fumo”

INDAGINI LAMPO – In poco tempo gli agenti, attraverso indagini lampo, sono riusciti a risalire all’identità dei due, V. C. 19 anni puteolano e il suo complice solo 17enne, che sono stati rintracciati e condotti in commissariato.  Insieme a loro è stata denunciata anche una donna 44enne P. D. L. residente a Napoli con l’accusa di ricettazione.  Gli agenti inoltre sono riusciti anche a recuperare il cellulare, che era nell’abitazione della donna al Rione Traiano, che è stato restituito alle vittime.