Da sinistra Teddy Tecle e Giuseppe D’Orio

POZZUOLI – Rissa in piazza della Repubblica, in quattro arrestati e giudicati per direttissima. Teddy Tecle, 31enne e Giuseppe D’Orio, 32enne, sono stati condannati alla pena di un anno di reclusione e sottoposti ai domiciliari. Inflitta, invece, una pena di otto mesi ad Antonio Cavaliere, 20enne, e a Gaetano Cavaliere, 22enne. Entrambi sono liberi. I quattro giovani sono stati tratti in arresto dai carabinieri della Compagnia di Pozzuoli per rissa, violenza nonché resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

LA LITE – La zuffa è scoppiata ieri sera davanti ad una pizzeria nel cuore della città di Pozzuoli. Secondo quanto ricostruito dai militari dell’Arma, impegnati in un servizio a largo raggio, i quattro si sono affrontati a colpi di bottiglie di vetro spaccate e di sedie. L’intervento dei carabinieri ha fatto in modo che il litigio non degenerasse ulteriormente.