POZZUOLI – Non ce l’ha fatta la bambina di quattro anni salvata da un annegamento a Pozzuoli e trasportata d’urgenza in ospedale. La piccola, di etnia rom, è morta al Santobono di Napoli dopo poche ore. Le sue condizioni erano apparse subito critiche ai medici che hanno tentato in tutti i modi di rianimarla. I tentativi sono, però, risultati vani. La bambina versava in condizioni molto gravi. Forte la disperazione dei familiari e della comunità a cui apparteneva. Avviate le indagini per stabilire eventuali responsabilità dell’accaduto.