POZZUOLI – Rapina a mano armata al supermercato Decò di via Pagano a Monterusciello. Il raid è andato in scena verso le 20.30, mentre il locale si apprestava a chiudere. In azione tre rapinatori che hanno raggiunto l’ingresso del locale in sella a un motorino: due sono entrati e pistole in pugno hanno minacciato i dipendenti di consegnare l’incasso mentre il complice li attendeva fuori. Tutti con i volti travisati con caschi integrali, indossavano giubbotti scuri e avevano un chiaro accento puteolano. Attimi di paura e terrore per dipendenti e clienti presenti nel supermercato: durante il raid uno ha minacciato e inseguito il direttore per farsi consegnare i soldi che aveva addosso. Il bottino della rapina ammonta a circa mille euro.

LE INDAGINI – Secondo alcuni testimoni due dei tre rapinatori sarebbero stati visti qualche minuto prima nei pressi di un bar della zona. Dopo la rapina sono scappati in sella a un motorino. Sul posto sono giunti i carabinieri che hanno raccolto le testimonianze delle vittime. La rapina è stata ripresa dalle telecamere di sorveglianza del supermercato. Sabato scorso stessa sorte era toccata al “Bar Coccinella” di via Verga dove due rapinatori avevano portato via circa 500 euro.