POZZUOLI – Un furto con scasso a un supermercato e una rapina a mano armata a una parrucchiera in appena 24 ore. E’ successo tra giovedì e venerdì a Pozzuoli, a Licola e nella zona alta della città. Nel quartiere, precisamente in via dei Platani, nella notte di venerdì ladri hanno messo a segno un furto con scasso ai danni di un supermercato. I malviventi sono entrati nel locale dopo aver scassinato uno degli ingressi. Il bottino conta generi alimentari e bibite portati via.

RAPINA – Episodio preceduto, poco prima, da una rapina a mano armata ai danni di una parrucchiera in via Oberdan, nei pressi di “Piazza del Ricordo”. In quest’occasione i malviventi hanno portato via soldi dopo aver minacciato e immobilizzato dipendenti e clienti.

ESCALATION – Nei giorni precedenti era toccato a una tabaccaia subire una rapina a mano armata: seguita e bloccata in strada da due uomini a Monterusciello la donna era stata costretta a consegnare 30mila euro ai rapinatori. Qualche giorno prima, invece, due ragazzini hanno subito una rapina in strada dopo essere stati costretti a inginocchiarsi sotto la minaccia delle armi.