di Angelo Greco

Via Napoli
Il cantiere di Via Napoli

POZZUOLI – Prende forma la “nuova via Napoli”, l’area fino a poco tempo fa conosciuta come il “parcheggio gruviera” e l’area di “Vicienz a mmare” prendono sempre più corpo, nonostante i lavori non procedano proprio in maniera spedita. Una grande area parcheggio ed una bellissima passeggiata che dovrebbe collegare via Napoli alla zona del porto costeggiando tutto il Rione Terra. I lavori si stanno concentrando nell’area che negli ultimi anni era solo un grande parcheggio polveroso.

 

PARCHEGGIO E PASSEGGIO – Il parcheggio nella sua prima parte sembra quasi essere terminato, come lo è quasi l’altro posto di fronte per il quale il sindaco di Pozzuoli Vincenzo Figliolia ha dato fine maggio come scadenza per l’apertura. Prende forma anche il sentiero che dovrà condurre alla zona dietro al Molo Caligoliano, un viale di mattoncini in tufo che dalla passeggiata del lungomare termina all’altezza dello scheletro di “Vicienz a mmare”, che a breve dovrebbe essere abbattuto ponendo fine ad anni di polemiche sull’abbattimento o il suo recupero. C’è attesa per capire come sarà questa nuova piccola porzione di città, anche alla luce degli anni di oblio che quest’area ha vissuto, relegata ad un grande parcheggio polveroso ai piedi di uno scheletro di cemento.

 

LE FOTO

[cronacaflegrea_slideshow]