Pasquale Giacobbe (2)POZZUOLI – La città di Pozzuoli perde la direzione dell’Asl Napoli 2 Nord e l’ex sindaco Pasquale Giacobbe attacca l’attuale primo cittadino Vincenzo Figliolia. Lo fa attraverso la propria pagina Facebook indirizzando al sindaco di Pozzuoli parole al veleno e accusandolo di aver avuto un “atteggiamento spocchioso” e di aver preferito al dialogo con la direzione generale dell’ASL “il muro contro muro”

IL POST DI GIACOBBE – «Cari amici, purtroppo con grande rammarico apprendo che la sede della Direzione generale dell’Asl Napoli 2 Nord passa definitivamente da Pozzuoli a Frattamaggiore. – scrive l’ex sindaco di Pozzuoli, Pasquale Giacobbe – Dopo il Tribunale ed il Giudice di Pace, Pozzuoli perde un’altra sede istituzionale di alto valore. Tutto questo grazie all’atteggiamento spocchioso di un sindaco che al dialogo preferisce il muro contro muro. E tali sono i risultati. In più il comune di Pozzuoli dovrà anche pagare le spese processuali al comune di Frattamaggiore, alla Regione Campania ed all’Asl Napoli 2 Nord per un totale di 15.000 euro, soldi della collettività. Oltre al danno, – conclude Giacobbe – anche la beffa e tutto ciò solo perchè questo sindaco non volle incontrare l’allora direttore generale per cercare di trovare una soluzione. Menomale che la gente, oramai, passa e capisce».