L'auto parcheggiata al centro della strada a Licola Borgo
L’auto parcheggiata al centro della strada a Licola Borgo (foto Gustavo Scotto)

POZZUOLI – L’emblema della strafottenza e del menefreghismo. Non c’è terminologia più appropriata per spiegare quanto accaduto questa mattina in via Dei Platani a Licola Borgo, nei pressi di un noto bar della zona. Erano le 10 circa quando una donna ha deciso di parcheggiare la propria automobile al centro della strada per recarsi all’interno del locale dove, con grande tranquillità, ha sorseggiato un caffè al banco infischiandosene dei problemi che stava creando alla circolazione. Infatti, mentre la donna (sulla cinquantina d’anni) gustava il suo buon caffè, numerosi erano gli automobilisti che all’esterno imprecavano contro quell’auto che ne impediva il passaggio. Solo dopo qualche minuto la donna, sempre con grande nonchalance, è risalita in auto e invece di ripartire e spostarsi dal centro della strada, ha preso il cellulare e ha fatto una telefonata standosene comodamente seduta nell’abitacolo. Poi finalmente è ripartita, tra lo stupore e l’incredulità dei presenti.

 

 Gennaro Del Giudice