POZZUOLI – Sono 114 i nuovi casi registrati nella settimana 7-13 febbraio, in lievissimo calo rispetto ai 120 della precedente. Resta invariato al 7,4% il tasso di positività settimanale e sempre al di sotto dell’8,7% regionale. Raddoppia invece il numero dei guariti, 168 contro gli 86 della scorsa settimana, determinando così un’inversione di tendenza rispetto all’anomala bassa crescita rispetto a quella regionale.

I NUMERI – Da inizio pandemia al 13 febbraio, il numero dei casi Covid19 in città è pari a 3.594, circa il 4,5% della popolazione. Gli “attualmente positivi”, finalmente in diminuzione, sono 1.690, la quasi totalità dei quali è in isolamento domiciliare fiduciario con pochi o nessun sintomo. Continuano ad essere 12 i cittadini al momento ospedalizzati. Purtroppo, da marzo ad oggi sono 48 i puteolani deceduti, di cui 35 nella “seconda ondata”. Il numero totale dei guariti, sempre al 13 febbraio, è pari a 1.856.

LA TENDENZA – Nei primi 13 giorni di febbraio i nuovi casi sono stati 219, mentre in tutto gennaio ne sono stati rilevati 585. Ad ottobre ne furono 529, 1.583 a novembre e 440 a dicembre. Il numero di guariti fa segnare un’inversione di tendenza, con 241 guarigioni in 13 giorni contro le 225 dell’intero gennaio. Nonostante ciò, in città, gli attualmente positivi, per mille abitanti, sono quasi il doppio rispetto alla media regionale. Probabilmente, ciò è dovuto ad un disallineamento tra i dati comunali e quelli dell’Asl Na2 Nord.