Presentazione Cantiere Copin (12)
Livio Cosenza, presidente Consorzio Copin

di Violetta Luongo
POZZUOLI –
Entro dicembre 2016 un chilometro e mezzo collegherà la Tangenziale di via Campana con il porto di Pozzuoli. Un’opera mastodontica che permetterà di alleggerire il traffico veicolare della città, liberare le strade congestionate consentendo ai turisti di accedere facilmente alla zona traghetti. Un progetto ambizioso, un sogno che diventa realtà così come sottolineato dal presidente del consorzio Copin, Livio Cosenza: «Pozzuoli camminava su strade di 2mila fa. Questa nuova bretella, ideata 28 anni fa, sta prendendo forma e cambierà il volto dei Campi Flegrei e sarà anche una via di fuga in casi di bradisismo» .

Presentazione Cantiere Copin (7)
Sergio Vetrella, assessore regionale ai Trasporti

VISITA AL CANTIERE – Questa mattina una visita ai primi 385 metri della galleria e proprio lì è stata celebrata una messa nel giorno di Santa Barbara dal vescovo Gennaro Pascarella, santa ricordata e nominata dall’assessore regionale ai Trasporti, Sergio Vetrella affinché possa proteggere l’opera e tutelare gli operai e i minatori al suo interno grazie ai quali i lavori stanno marciando spediti e ha aggiunto: «Un’opera fondamentale, uno svincolo realizzato con alte tecnologie che collegherà la Pozzuoli “alta” al porto, con una rotatoria finale dove ci sarà il nuovo attracco dei mezzi marini».

Presentazione Cantiere Copin (14)
Il sindaco di Pozzuoli, Vincenzo Figliolia

UN PROGETTO AMBIZIOSO – L’opera è finanziata con fondi FAS nazionali e regionali dal costo complessivo di 153milioni e 800 mila euro, presentata nel 2008 dall’allora sindaco di Pozzuoli Pasquale Giacobbe, rientra nell’ambito del completamento del “Piano Intermodale dell’Area Flegrea”. L’intervento prevede: 1790 metri di viabilità in superficie; 2100 metri di galleria naturale a due corsie; 250 metri di galleria artificiale; impianti di illuminazione galleria e viabilità superficiale. «Dopo più di un secolo si realizza il sogno dei cittadini puteolani – dice il sindaco Vincenzo Figliolia – un punto strategico per la vita futura dei nostri che rientra nei nostri obiettivi quelli di valorizzare il centro storico, il porto e il Rione Terra».

LE FOTO (di Angelo Greco)

[cronacaflegrea_slideshow]