Le pattuglie degli Agenti della Municipale in azionePOZZUOLI – Il titolare di un negozio di abbigliamento del centro storico di Pozzuoli è stato denunciato questo pomeriggio per oltraggio a pubblico ufficiale dagli agenti della Polizia Municipale di Pozzuoli. L’uomo ha insultato un vigile dopo che una sua cliente aveva ricevuto una multa per divieto di sosta. L’episodio è accaduto nei pressi della Cassa Armonica, piccola villetta a pochi passi dalla centralissima Piazza della Repubblica.

DENUNCIATO – Il commerciante è andato in escandescenza quando ha notato la multa sul cruscotto dell’auto di una sua cliente che aveva parcheggiato nei pressi del negozio. Nonostante le scuse della donna per il veicolo in divieto di sosta, l’uomo si è scagliato con pesanti insulti contro un agente. Immediatamente è scattata la richiesta di intervento in “codice rosso” al centrale operativa del Comando di Polizia Municipale. Sul posto sono giunte tre pattuglie. Il commerciante è stato fermato, identificato e denunciato dagli uomini diretti dal Maggiore Silvia Mignone.