BognarPOZZUOLI – Su di lui gravava un mandato di arresto internazionale, eseguito dagli agenti del commissariato di Pozzuoli. Si tratta del 20enne Francesco Notaro, residente in via degli aranci al parco Bognar. Ad emettere il provvedimento è stata la magistratura tedesca, con l’accusa per il giovane di produzione, vendita e acquisto illecito di stupefacenti. I poliziotti lo hanno prelevato dal suo appartamento alle prime luci dell’alba.