POZZUOLI – «Gentile direttore, sono tra le 100 persone che si sono ritrovate al Cotugno x essere andate dal dentista del Rione Toiano. Sono in attesa della risposta del tampone e intanto mi hanno dato la domiciliazione fino al giorno 10 agosto. Si tratta di una domiciliazione a coscienza però, senza controlli, visto che il Sindaco non ne ha parlato non so su 100 persone quanti sono stati veramente a casa. L’Asl Napoli Nord 2 doveva dare una risposta questa mattina ma ad ora niente. Le lascio immaginare lo stress psicologico e gli attacchi di panico che sto avendo. Le sembra giusta tutta questa calma? Le sembra giusto non accelerare le risposte? Le sembra giusto dare la notizia e poi non approfondire? Mi scuso con lei sicuramente non potrà far nulla ma giusto x farle capire che dietro un sistema che va a rilento (x mancata professionalità ed umanità ) c’è gente come me che si ritrovata impotente dinanzi ad un sistema di m….!»

Lettera firmata