di Angelo Greco

Gli scarichi a via De Curtis
Gli scarichi a via De Curtis

POZZUOLI – Via Vittorini, via De Curtis e la stazione della Circumflegrea. Passano gli anni ma restano sempre questi i “siti” per gli scarichi abusivi dei rifiuti, un fenomeno che nemmeno in tempi di raccolta differenziata spinta si riesce a debellare del tutto. A Monterusciello, così come in altri punti della città, c’è chi ancora si libera dei rifiuti, specialmente quelli speciali, abbandonandoli in strada.

 

RIFIUTI SPECIALI – Materiale di risulta, piccoli mobili ed elettrodomestici, questi i rifiuti scaricati frequentemente per le strade del quartiere di Monterusciello. Rifiuti che potrebbero essere tranquillamente smaltiti correttamente e gratuitamente attraverso le isole ecologiche (una delle quali sorge anche a Monterusciello) o attraverso il servizio della De Vizia di raccolta RAE (elettrodomestici) e ingombranti. Ma nonostante ciò c’è ancora chi preferisce disfarsi dei rifiuti gettandoli su marciapiedi e in strada.

 

VIA DE CURTIS – Se per via Vittorini e la zona adiacente alla stazione della Circumflegrea si può avanzare l’ipotesi che gli incivili approfitterebbero dello stato di “periferia della periferia” agendo lontani da occhi indiscreti, diverso è invece per via De Curtis dove gli scarichi avvengono lungo una via trafficata e dove si affacciano moltissime abitazioni. In alcuni punti di Pozzuoli le telecamere pare stiano risolvendo il problema degli scarichi abusivi, chissà che non sia questa la soluzione anche per Monterusciello.

 

LE FOTO

[cronacaflegrea_slideshow]