cellulareNAPOLI – Un normale controllo di Polizia, ha consentito agli agenti motociclisti della sezione “Nibbio” di denunciare in stato di libertà due persone, responsabili del reato di ricettazione. I poliziotti, infatti, nel pomeriggio di ieri, in Corso Umberto I, angolo Via Carminiello al Mercato, hanno proceduto al controllo di due giovani di Portici, di 25 e 29 anni, entrambi con precedenti di Polizia, che viaggiavano a bordo di un’autovettura Fiat 500. Nel corso del controllo gli agenti hanno rinvenuto e sequestrato, sotto il sedile dell’autovettura, lato passeggero, ben 4 telefoni cellulari (2 I-Phone di ultima generazione e 2 Huawei) tutti privi di scheda sim. Il 25enne, che era alla guida dell’auto, è stato contravvenzionato anche ai sensi del Codice della strada in quanto privo di patente di guida. Da accertamenti i poliziotti sono riusciti a risalire alle due proprietarie degli I-Phone, entrambe vittime di furto. Sono in corso ulteriori accertamenti, al fine di risalire ai proprietari degli altri due telefoni cellulari.