POZZUOLI – Non presentano alcuna battuta d’arresto i controlli volti a verificare il rispetto delle misure di contenimento della diffusione del Covid-19, nonché a contrastare gli illeciti in genere. Anche in questo fine settimana il Comando provinciale della Guardia di Finanza di Napoli ha passato al setaccio le strade del territorio. In totale, tra venerdì e domenica scorsi, sono state controllate in tutta la provincia 1011 persone e 148 attività commerciali. Ben 36 le sanzioni complessive applicate non solo a dichiarati ‘irriducibili negazionisti’ trovati in strada senza mascherina, ma anche a contrabbandieri di sigarette e a una sala giochi.

TRA POZZUOLI E QUARTO – Le Fiamme Gialle, nel corso di diversi interventi effettuati sia a Pozzuoli che a Quarto, hanno sanzionato il titolare di un bar, un dipendente e un cliente senza mascherina. Multati pure cinque cittadini sorpresi in strada senza dispositivi di protezione individuale. Sanzionate, infine, due persone all’interno di una pizzeria e di un negozio.