POZZUOLI – E’ stato sorpreso al volante della sua auto durante i controlli per garantire il rispetto delle norme legate all’emergenza coronavirus, ma in auto aveva 15 grammi di hashish. Non solo, gli agenti del commissariato di piazza Italo Balbo hanno anche scoperto che l’uomo guidava senza mai aver conseguito la patente. Sette gli involucri di “fumo” trasportati, per un peso totale di 15 grammi.

RAFFICA DI PROVVEDIMENTI – A. C., 19enne del quartiere Pianura, si è beccato più denunce, anche per aver violato le ristrettezze varate dal governo e dalla Regione per arginare l’epidemia di covid-19. Inoltre, nei suoi confronti è stata avviata la procedura del divieto di ritorno in città.